Accollo fiscale e delitto di indebita compensazione

Accollo fiscale e delitto di indebita compensazione L’accollo fiscale integra il delitto di indebita compensazione se commesso attraverso l’elaborazione o la commercializzazione di modelli di evasione fiscale, con l’aggravante nel caso sia a carattere seriale; inoltre, se il consulente fiscale è l’ispiratore della frode, è responsabile a titolo di concorso per la violazione del cliente. L’articolo Accollo fiscale e delitto di indebita compensazione sembra essere il primo su Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di…

Obbligo di fatturazione elettronica

Obbligo di fatturazione elettronica Posto l’obbligo già previsto di emettere fattura in formato elettronico per le operazioni compiute da soggetti privati nei confronti della Pubblica Amministrazione, a partire dal 2019, tale obbligo verrà esteso a tutte le operazioni soggette ad IVA effettuate tra soggetti residenti o stabiliti in Italia, includendo anche quelli che, pur non possedendo una stabile organizzazione in Italia, sono qui identificati direttamente o mediante rappresentante fiscale (operazioni business to business, B2B) L’articolo…

Sanzioni tributarie: le obiettive condizioni di incertezza

Sanzioni tributarie: le obiettive condizioni di incertezza La commissione tributaria dichiara non applicabili le sanzioni non penali previste dalle leggi tributarie quando la violazione è giustificata da obiettive condizioni di incertezza sulla portata e sull’ambito di applicazione delle disposizioni alle quali si riferisce L’articolo Sanzioni tributarie: le obiettive condizioni di incertezza sembra essere il primo su Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di approfondimento, formulari e videoconferenze accreditate.. Powered by WPeMatico

Socio non amministratore e diritto di consultazione di libri e documenti contabili

Socio non amministratore e diritto di consultazione di libri e documenti contabili Con la riforma organica del diritto societario operata dal legislatore, sono stati ampliati, in capo a tutti i titolari di partecipazioni societarie estranei all’attività di amministrazione, i diritti di accedere alle informazioni relative alla gestione della società L’articolo Socio non amministratore e diritto di consultazione di libri e documenti contabili sembra essere il primo su Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di approfondimento,…

Domani scade la definizione dei ruoli esattoriali – Diario Quotidiano del 30 luglio 2018

Domani scade la definizione dei ruoli esattoriali – Diario Quotidiano del 30 luglio 2018 1) Sul contratto di finanziamento vale sempre l’imposta di registro in misura fissa 2) Precompilata Isee passa al 2019; scompariranno i registri Iva? 3) In scadenza la definizione dei ruoli esattoriali o rottamazione delle cartelle 4) Sono disponibili i nuovi corsi per la formazione dei revisori legali 5) Adeguati gli importi del diritto di copia e di certificato 6) Consulenza tributaria…

Il gazpacho del Commercialista Gastronomico

Il gazpacho del Commercialista Gastronomico Siamo arrivati a fine luglio ed è arrivato il caldo. Il Commercialista Gastronomico vi propone una fresca ricetta spagnola: il gazpacho L’articolo Il gazpacho del Commercialista Gastronomico sembra essere il primo su Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di approfondimento, formulari e videoconferenze accreditate.. Powered by WPeMatico

Ronaldo alla Juventus: il suo trasferimento è dovuto anche al Fisco (benefici anche per i familiari)

Ronaldo alla Juventus: il suo trasferimento è dovuto anche al Fisco (benefici anche per i familiari) Ha destato e continua a destare rumore il trasferimento di Ronaldo dal Real Madrid alla Juventus. Per gli amanti del pallone e in particolare per i tifosi juventini l’asso portoghese dà la sveglia all’intero mondo calcistico italiano. Ma gli occhi degli addetti ai lavori fiscali hanno subito puntato l’attenzione sui vantaggi fiscali che Ronaldo potrà godere in Italia. Analizziamo…

L’acquisto dell’autovettura non basta per motivare l’accertamento

L’acquisto dell’autovettura non basta per motivare l’accertamento Si analizza il caso di accertamento nei confronti di una contribuente acquirente di autovettura con finanziamento. Il ricorso mira a considerare la compatibilità delle risorse finanziarie della contribuente accertata con le possidenze considerate con l’applicazione del redditometro o dell’accertamento sintetico L’articolo L’acquisto dell’autovettura non basta per motivare l’accertamento sembra essere il primo su Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di approfondimento, formulari e videoconferenze accreditate.. Powered by WPeMatico

Mancata iscrizione all’AIRE: l’immobile a Miami fa scattare il controllo

Mancata iscrizione all’AIRE: l’immobile a Miami fa scattare il controllo La problematica che considereremo nel presente articolo concerne il fatto che ci sono giunte diverse segnalazioni circa una serie di controlli messi in campo dall’Agenzia delle Entrate nei confronti di Italiani che hanno immobili in Florida, in particolare nella Contea di Miami. Vediamo quali sono le caratteristiche tipiche della fattispecie che parrebbe attirare l’attenzione del Fisco italiano L’articolo Mancata iscrizione all’AIRE: l’immobile a Miami fa…

La Bussola del giorno – Paradisi fiscali

I “paradisi fiscali” sono gli Stati e i Territori aventi un regime fiscale privilegiato, cioè caratterizzati da: un livello di tassazione sensibilmente basso o addirittura nullo rispetto a quello applicato in Italia; l’assenza di trasparenza in ambito normativo; il rifiuto di politiche a sostegno dello scambio di informazioni con altri paesi; la mancanza di disposizioni che prevedono il requisito dell’esercizio di attività effettiva sul territorio nazionale. La sua introduzione con finalità meramente antielusiva riguarda varie tipologie…