Compensazione crediti d’imposta agevolativi senza apposizione del visto di conformità

L’utilizzo in compensazione del credito da Super-ACE non è soggetto all’obbligo di apposizione del visto (AdE – risposta 21 giugno 2024 n. 139) CE non è soggetto all’obbligo di apposizione del visto (AdE – risposta 21 giugno 2024 n. 139) Nella fattispecie oggetto d’interpello, la società istante è un concessionario dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per la realizzazione e la conduzione della rete per la gestione telematica del gioco l…

Nessuna stabile organizzazione senza mezzi umani e tecnici distinti

L’esistenza di una stabile organizzazione presuppone che sia possibile individuare mezzi umani e tecnici distinti da quelli utilizzati dalla società prestatrice per l’esecuzione delle proprie prestazioni di servizi (Corte di giustizia europea – sentenza 13 giugno 2024 n. C-533/22) Nel caso di specie, la società A.G., con sede in Germania, ha stipulato con la società A.R., con sede in Romania, un contratto di prestazione di servizi, comprendente sia servizi di lavorazione di componenti di tappezzeria di sedili per autoveicoli sia servizi ausiliari: – i servizi di lavorazione…

Comunicazione dati locazione breve: ultimi giorni per l’invio

I dati relativi alle locazioni brevi devono essere trasmessi entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello di conclusione del contratto (art. 4, co. 4, 5, 5-bis, 5-ter, DL 24 aprile 2017 n. 50 conv. in L 21 giugno 2017 n. 96) La comunicazione deve essere effettuata dagli intermediari immobiliari, nonché da coloro che gestiscono portali telematici, qualora intervengano nella conclusione del contratto di locazione breve. Gli intermediari devono effettuare tale adempimenti solo se intervengono nella conclusione del contrat…

IMU: sì all’esenzione per coniugi con residenza in comuni diversi

In tema di esenzione IMU per la casa principale, il beneficio spetta al possessore dell’immobile ove dimora abitualmente e risiede anagraficamente, anche se il coniuge abbia la residenza anagrafica in diverso comune (Cassazione – Ordinanza 17 giugno 2024, n. 16799, sez. trib.) La controversia ha ad oggetto un avviso di accertamento con cui il Comune ricorrente ha chiesto alla contribuente il pagamento dell’Imu 2013. La questione riguarda l’applicazione dell’esenzione cd prima casa ( art. 13, co. 23, DL 6 dicembre 2011, n. 201 ) nell’ipotesi di residenza e dimora dei coni…

Enti ecclesiastici: sì al Superbonus se iscritti all’Anagrafe ONLUS

In tema di Superbonus, fornite precisazioni sui requisiti necessari che gli enti ecclesiastici iscritti al RUNTS devono possedere per essere soggetti destinatari dell’agevolazione (AdE – risposta 20 giugno 2024, n. 138) destinatari dell’agevolazione ( AdE – r isposta 20 giugno 2024, n. 138) Nel caso di specie, l’istante dichiara di essere un ente ecclesiastico civilmente riconosciuto, costituito nel 1961, che svolge attività socio-sanitaria e assistenziale in immobili posseduti in piena proprietà classificati nelle…

Dal Governo, la proroga al 31 ottobre 2024 per l’adesione al Concordato Preventivo Biennale

Il Consiglio dei ministri approva il disegno di legge che proroga il riordino del sistema tributario e il decreto correttivo che introduce ulteriori modifiche all’adempimento collaborativo, intervenendo anche sul Concordato Preventivo Biennale e rivedendo il calendario degli adempimenti fiscali (PCM – comunicato 20 giugno 2024, n. 86, CNDCEC – comunicato 20 giugno 2024) mpimenti fiscali (PCM – comunicato 20 giugno 2024, n. 86, CNDCEC – comunicato 20 giugno 2024) In considerazione dell’avanzata fase di attuazione della riforma fiscale, al fine di poter tenere conto anche delle nuove disposizioni e di assicurare l’organicità e la completezza del quadro normativo…

Nasce l’Albo nazionale delle botteghe storiche

Approvato dal Consiglio dei ministri un decreto legislativo per la costituzione dell’Albo Nazionale delle attività commerciali, delle botteghe artigiane e degli esercizi pubblici, tipizzati sotto il profilo storico-culturale o commerciale, ai fini della valorizzazione turistica e commerciale di dette attività (PCM – comunicato 20 giugno 2024; PCM – comunicato 20 giugno 2024 n. 86) L’avvio dell’iter di adozione del decreto legislativo rappresenta un passaggio significativo nel più ampio contesto della semplificazione degli adempimenti e delle attività di controllo sulle attività economiche. Un intervento atteso da molti, che offre alle regioni e agli enti locali gli strumenti…

Precompilata 2024: più tempo per annullare la dichiarazione

L’Agenzia delle Entrate sul proprio sito istituzionale fa sapere che i contribuenti che hanno già presentato via web, in completa autonomia, la dichiarazione 730/2024, avranno a disposizione più giorni per annullarla (AdE – comunicato 20 giugno 2024) Il termine per annullare la dichiarazione precompilata slitta al 24 giugno 2024 rispetto alla scadenza originaria del 20 giugno 2024. È quanto si apprende dall’avviso pubblicato dall’Agenzia delle Entrate sulla home page del sito istituzionale. Lo slittamento non si rivolge indistintamente a tutti…

Entrate: imputazione spese da Superbonus

In materia di Superbonus, forniti chiarimenti sulla corretta imputazione delle spese al periodo d’imposta nel caso di sostenimento di spese, mediante bonifico bancario, per interventi di riqualificazione energetica (AdE – risposta 20 giugno 2024, n. 137) Nel caso di specie, l’Istante, proprietaria di un’unità immobiliare facente parte di un condominio minimo senza amministratore, dichiara che l’assemblea condominiale ha deliberato l’effettuazione di un intervento di riqualificazione energetica consistente nell’isolamento termico a cappotto delle su…

Via libera alla compensazione dei carichi iscritti a ruolo rateizzati

L’Agenzia delle Entrate ha precisato che ad ora il divieto di compensazione dei crediti non opera in presenza di debiti iscritti a ruolo per i quali è stata concessa la rateazione, se i pagamenti di tale rateazione risultano regolari (AdE – risposta 20 giugno 2024 n. 136) L’utilizzo di crediti in compensazione per le somme iscritte a ruolo e la preclusione allo stesso sono state, e sono, oggetto di molteplici previsioni normative. L’ultima previsione è stata disciplinata dall’ articolo 4 del decreto- legge 29 marzo 2024, n. 39 , convertito con modificazioni dalla le…