COMUNICATO STAMPA

FERMARE ORA UN SISTEMA IMPAZZITO

Roma, 07 luglio 2023

Stiamo assistendo, in queste ore, ad una pioggia di avvisi, lettere e atti notificati ai contribuenti, da parte dell’Agenzia delle Entrate, Inps e Agenzia della Riscossione, ma in particolare anche di atti contenenti intimazioni di pagamento anche di cartelle per le quali è stata già presentata istanza di definizione agevolata.

“Se è vero che alcuni di questi avvisi riguardano anche ruoli a vario titolo non rottamabili” precisa il Presidente ANC Marco Cuchel  “è altrettanto legittimo chiedersi perché inviarli ora, a pochi giorni dal termine dell’istanza per la Rottamazione Quater e del relativo pagamento, ponendo in questo modo il contribuente in una posizione di ulteriore difficoltà”.

A questa situazione si aggiunge anche l’invio da parte dell’Agenzia delle Entrate, paradossale e assolutamente inopportuno, di lettere di compliance relative all’IVA del quarto trimestre 2022, imposta che il contribuente può pagare regolarmente con la prossima dichiarazione dei redditi, adempimento non ancora scaduto.

“La conclusione che possiamo trarre” conclude Cuchel “è che il sistema sia completamente fuori controllo, vittima della sua stessa artificiosità e di automatismi che escludono qualsiasi intervento all’insegna del buon senso. È necessario fermare ora questa macchina, che non porta beneficio ad alcuno e che mina dalle fondamenta qualsiasi rapporto di fiducia tra i cittadini e lo Stato”.

ANC Comunicazione

CS_Avvisi_07.07.2023

Condividi l'articolo sui social