COMUNICATO STAMPA

IL SITO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE NON FUNZIONA

RALLENTAMENTI E BLOCCHI, TANTE LE DIFFICOLTÀ PER CONTRIBUENTI E INTERMEDIARI

Roma, 16 febbraio 2024

È almeno da mercoledì 14 febbraio che si registrano problemi nel funzionamento del portale dell’Agenzia delle Entrate, le tante segnalazioni che arrivano all’Associazione Nazionale Commercialisti da parte di professionisti lamentano difficoltà nell’accesso a molti dei servizi online, pesanti rallentamenti e continui blocchi, che di fatto rendono estremamente complicato riuscire a portare a termine le operazioni da parte degli utenti.

“Questi disservizi – sottolinea Marco Cuchel Presidente dell’ANC – si verificano, come se non bastasse, proprio in prossimità sia delle scadenze ordinarie di pagamento, sia della presentazione della dichiarazione iva a cui sono tenuti i contribuenti entro fine mese (eliminando così l’invio   della liquidazione periodica del IV trimestre), per loro gli intermediari sono impossibilitati ad accedere ai cassetti fiscali e se riescono a farlo è solo dopo svariati ed estenuanti tentativi sul portale”.

Su questo ennesimo disservizio nessuna nota da parte dell’Agenzia delle Entrate e neppure da parte della società Sogei “è come se” spiega il Presidente Cuchel “il problema per loro non esistesse così come le segnalazioni che da ogni parte d’Italia la nostra Associazione continua a ricevere”.

“Purtroppo” prosegue Cuchel “quello che accade in questi giorni è solo l’ultimo episodio di una lunga serie e non vogliamo credere che Agenzia delle Entrate e Sogei possano ritenere normale, e quindi tollerabile, una situazione che evidentemente normale non può essere se è fonte di disagi per contribuenti e professionisti.

Se digitalizzazione, intelligenza artificiale, interconnessione telematica di banche dati devono rappresentare veramente il futuro e non essere solo parole vuote, allora i disservizi di questi giorni non possono essere ignorati e neppure minimizzati, pertanto ANC ritiene doveroso che Agenzia delle Entrate e Sogei si attivino rapidamente per ripristinare la piena operatività del sistema.   

 ANC Comunicazione

CS 16.02.2024_Sito Agenzia Entrate

Condividi l'articolo sui social