COMUNICATO STAMPA

ROTTAMAZIONE QUATER

I DISSERVIZI CONTINUANO, NECESSARIO PROROGARE IL TERMINE DEL 30 APRILE 

Roma, 21 aprile 2023

Restano solo pochi giorni utili per poter trasmettere l’adesione alla definizione agevolata (Rottamazione quater Legge 197/2022) prima della scadenza del 30 aprile e i problemi sul sito dell’Agenzia delle Entrate Riscossione continuano, rendendo oltremodo complicato per i contribuenti poter ricorrere a questa misura. 

Dopo i disservizi relativi alla visualizzazione non corretta delle cartelle da parte dei contribuenti, che sono stati denunciati dall’Associazione Nazionale Commercialisti solo pochi giorni fa e che tutt’ora persistono, nella giornata di ieri si sono registrati problemi di funzionamento della procedura online per la richiesta del prospetto informativo, dove infatti il codice captcha non veniva visualizzato, impedendo così di trasmettere la richiesta.

Anche oggi sono numerose le segnalazioni che giungono all’Associazione sulla difficoltà di accedere al portale dell’Agenzia Entrate Riscossione ma anche a quello dell’Agenzia delle Entrate, entrambi soggetti a continui rallentamenti e blocchi, che ne compromettono la piena e regolare operatività.

Alla luce di questa situazione che sta causando disagi ai contribuenti e ai   professionisti intermediari, ANC ribadisce l’urgenza di un provvedimento di proroga della scadenza del 30 aprile per permettere di avere più tempo a disposizione per l’adesione all’agevolazione.

CS 21.04.2023_Disservizi adesione rottamazione

Condividi l'articolo sui social