COMUNICATO STAMPA

EMENDAMENTO DELEGA FISCALE PER RATEIZZAZIONE IMPOSTE

SI CONCRETIZZA UNA MISURA DA ANC SEMPRE SOSTENUTA         

Roma, 21 giugno 2023

La rateizzazione delle imposte, con particolare riferimento all’acconto annuale di novembre, e la riduzione della ritenuta d’acconto per i lavoratori autonomi, che l’Associazione Nazionale Commercialisti sostiene da tempo, finalmente troveranno realizzazione grazie all’emendamento alla delega per la riforma fiscale che è stato depositato dall’On. Alberto Gusmeroli responsabile unità Fisco del dipartimento Economia della Lega nonché relatore della delega al Governo sulla riforma fiscale.

L’Associazione Nazionale Commercialisti, che in più occasioni ha auspicato un intervento del Legislatore sul tema, aveva condiviso appieno la proposta di legge che lo stesso Gusmeroli, allora Vicepresidente della Commissione Finanze della Camera aveva presentato nei primi mesi del 2021.

“A distanza di oltre due anni” afferma Marco Cuchel Presidente dell’Associazione Nazionale Commercialistifinalmente una misura che, senza avere impatto sui conti pubblici poiché non apporta modifiche al sistema di calcolo ma unicamente alla modalità di versamento delle imposte, va nella direzione di migliorare e semplificare il sistema del fisco.”

“Oggi” spiega il Presidente Cuchel “la rateizzazione è possibile solo per il primo acconto, mentre le imposte al 30 novembre devono essere versate in un’unica soluzione, modalità questa che ha generato e continua a essere fonte di difficoltà per milioni di contribuenti”.

All’On. Gusmeroli riconosciamo il merito di aver perseverato nel sostenere una misura, permettendone la realizzazione, alla quale anche l’ANC ha sempre creduto e cercato di assicurare il proprio sostegno.

ANC Comunicazione

CS_21.06.2023 EMENDAMENTO RATEIZZAZIONE IMPOSTE

Condividi l'articolo sui social