Dal 1° luglio nuovo fringe benefit per le auto ad uso promiscuo

Dal 1° luglio decorrono le nuove regole introdotte dalla legge di bilancio 2020 sulla tassazione del fringe benefit per le autovetture aziendali date in uso promiscuo al dipendente.
Le nuove norme prevedono una tassazione del fringe benefit non più fissa dal 30% e che varia sulla base del grado d’inquinamento dell’auto calcolato sulla base dell’anidride carbonica prodotta.

L’articolo Dal 1° luglio nuovo fringe benefit per le auto ad uso promiscuo sembra essere il primo su Commercialista Telematico | Aggiornarsi, risolvere, crescere.