Detrazioni 730 e tracciabilità pagamenti – Legge di Bilancio 2020

https://www.consultacaf.it/

«Condivisibile l’introduzione della norma, ma possibili criticità per contribuenti e prestatori di servizi per le spese dal 1° gennaio 2020».

Roma, 22 gennaio – La legge di Bilancio 2020 ha introdotto una importante e opportuna nuova norma che prevede l’obbligo di utilizzare sistemi tracciabili a partire dal 1° gennaio 2020 quali bancomat, carta di credito, carte prepagate, assegno, versamento bancario o postale – per pagare le spese da portare in detrazione al 19% nella dichiarazione dei redditi. Unica eccezione sarebbero le spese per l’acquisto dei medicinali, dispositivi medici e per le prestazioni rese da strutture del Sistema Sanitario Nazionale (pubbliche o accreditate).

Si tratta delle spese che andranno conteggiate nel modello 730 del 2021, in riferimento ai redditi 2020.

Continua a leggere al seguente link

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*