L’accisa è un tributo indiretto che viene applicato sulla produzione o sul consumo di determinati beni. In Italia le accise maggiormente rilevanti sono quelle relative a:
a) prodotti energetici, compresa l’energia elettrica;
b) alcolici;
c) tabacchi.
Siccome la situazione impositiva varia notevolmente da uno Stato all’altro della Comunità Europea ed assodato il grande impatto che ha questo tipo di fiscalità, appare chiara l’importanza che riveste l’armonizzazione delle accise finalizzata alla indispensabile, corretta instaurazione del mercato unico europeo.Il calcolo dell’imposta viene effettuato applicando alla base imponibile, quindi alla quantità di prodotto immessa in consumo, un’aliquota che può essere sia fissa che proporzionale.
Condividi l'articolo sui social