Legge di bilancio 2020: la rivalutazione dei beni d’impresa

La legge di bilancio 2020 ha riproposto la rivalutazione dei beni d’impresa (ad esclusione dei c.d. “immobili merce”) e delle partecipazioni riservate alle società di capitali ed enti commerciali che non adottano i Principi contabili internazionali.
La rivalutazione va effettuata nel bilancio 2019 e deve riguardare tutti i beni risultanti dal bilancio al 31/12/2018 appartenenti alla stessa categoria omogenea.

L’articolo Legge di bilancio 2020: la rivalutazione dei beni d’impresa sembra essere il primo su Commercialista Telematico | Aggiornarsi, risolvere, crescere.