Il datore assume il 1° novembre 2023, a tempo indeterminato a full time, un giovane under 30 iscritto al poniog, con incentivo neet (art. 27 d.l. 48/23 – vedi circolare 68/2023 Inps);
il periodo teorico dell’agevolazione in presenza di risorse regionali (vedi 16.000 euro) è da novembre 2023 ad ottobre 24 (12mesi autorizzati);
nella domanda è stata comunicata dal datore, sul full time, una retribuzione media di 2166,66 (ccnl con 13mensilità);
2000 euro retribuzione ordinaria/x13 mensilità ccnl (ccnl 13mensilità);
2000×13/12=2166,66 retribuzione in domanda;
il neet non ha altra agevolazione:
per cui la quantificazione dell’importo annuale autorizzato avviene sul 60% dell’imponibile previdenziale;
quantificazione risorse Inps/importo massimo conguagliabile sulla 12 mensilità autorizzate:
2166,66 (retribuzione media comunicata) x 12 (mesi autorizzati) x 60% (percentuale applicabile al neet che non è in cumulo con altra agevolazione) = 16.000 euro (risorse disponibili/massimo conguagliabile/su 12mensilità);
importo annuale -16.000 (quantificazione limite massimo incentivo conguagliabile sui 12mesi autorizzati).

Il tetto conguagliabile sui 12mesi autorizzabili va diviso per 12 determinando il tetto massimo conguagliabile in ragione di mese?

16.000/12=1333,33 (tetto massimo conguagliabile in ragione di mese)?

Esiste un tetto massimo conguagliabile mensile di 1333,33 euro?

A cura del Dott. Roberto Vinciarelli – Consulente del Lavoro e Analista Normativo

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *