Dopo il ritiro dell’emendamento al Decreto crescita, che avrebbe permesso di intervenire in caso di affitto d’azienda, i commercialisti denunciano il disequilibrio nelle funzioni riconosciute dal Codice Civile alle diverse professioni.
Condividi l'articolo sui social