Ricade nella disciplina della rinuncia al credito da parte del socio (art. 88 c.4-bis TUIR), l’ipotesi in cui il credito sia stato acquistato in una procedura fallimentare e il nuovo socio/cessionario del credito rinunci parzialmente alla riscossione dell’intero valore nominale (Risp. AE 17 dicembre 2019 n. 530).
Condividi l'articolo sui social