Il MISE ha attivato l’intervento con una Circolare pubblicata ieri. Le risorse finanziarie disponibili ammontano complessivamente a 5 milioni di euro.
Condividi l'articolo sui social