Il CNDCEC, in audizione alla Commissione bilaterale di vigilanza sull’Anagrafe tributaria, chiede di proseguire il percorso di riduzione della pressione fiscale sugli immobili delle imprese, con l’integrale riconoscimento della deducibilità IMU dalla base imponibile del reddito di impresa ai fini IRPEF e dalla base imponibile IRES.
Condividi l'articolo sui social