Con il comunicato stampa congiunto del 31 maggio 2019, l’ANC e l’ADC hanno richiesto un provvedimento urgente per la disapplicazione dei nuovi indici ISA per l’anno d’imposta 2018 e il mantenimento degli studi di settore.
Condividi l'articolo sui social