Dal 1° luglio 2019 la trasmissione telematica sarà obbligatoria per i soggetti con volume d’affari complessivo, realizzato nel 2018, superiore a € 400.000, salvo alcune esoneri.
Condividi l'articolo sui social