Il Decreto Cura Italia ha introdotto una serie di sospensioni dei termini che investono i versamenti, gli accertamenti ed il contenzioso, per affrontare l’emergenza Corona Virus.
In questo intervento, puntiamo il mouse su come il Fisco interpreta la sospensione per le attività di tipo dichiarativo/liquidatorio, attenzionando le proroghe dei termini concesse, la sospensione dei versamenti e degli altri adempimenti tributari, alla luce, peraltro, delle novità introdotte dal più recente Decreto Liquidità, che hanno sostanzialmente modificato il contesto normativo.

L’articolo Proroghe in ambito dichiarativo e liquidatorio: i chiarimenti dal Fisco sembra essere il primo su Commercialista Telematico | Aggiornarsi, risolvere, crescere.

Condividi l'articolo sui social