Individuazione dell’ufficio competente ad emanare l’atto di recupero in mancanza del domicilio fiscale (AdE – provvedimento 05 giugno 2024 n. 257290) La competenza all’emanazione dell’atto di recupero di tasse, imposte e importi non versati, compresi quelli relativi a contributi e agevolazioni fiscali indebitamente percepiti o fruiti ovvero a cessioni di crediti di imposta in mancanza dei requisiti spetta all’ufficio dell’Agenzia delle entrate c…Read More  

Condividi l'articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *