Come noto le ritenute d’acconto subite dagli studi associati possono essere utilizzate, oltre che dai soci per abbattere propri debiti d’imposta, anche dalle stesse associazioni dalle quali dette ritenute provengono.

E’ una possibilità di non poco conto in quanto tali eccedenze di ritenute d’acconto possono essere utilizzate dall’associazione per effettuare propri versamenti (Iva, contributi dei dipendenti, etc.).

L’articolo Riattribuzione allo Studio delle Ritenute subite dall’Associato nel Modello Redditi 2019 sembra essere il primo su Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di approfondimento, formulari e videoconferenze accreditate..

Condividi l'articolo sui social